Microsoft sempre più generosa verso l’Italia, o meglio, verso chi in Italia opera per il bene altrui. Nel 2012 ammonterà a sei milioni e mezzo di dollari la quantità di software che andrà a beneficio delle organizzazioni onlus italiane,  cifra piu’ che raddoppiata rispetto al 2011. L’azienda di Redmond sta affiancando quattro realtà non profit attive a livello nazionale e internazionale, rivolte a soggetti ed ambiti di azione differenti: sono Ciessevi (volontariato per la Provincia di Milano), la Cooperativa Solidarietà e servizi (formazione e lavoro), la Fondazione Francesco Rava – Nph Italia Onlus (per  i bambini orfani dell’America latina) e Oxfam (contro la povertà nel mondo). Tutte realtà che operano nel centro-nord, le prime tre in Lombardia e la quarta che ha sede ad Arezzo.

fonte: Ansa

A proposito dell'autore

Cuore e acciaio di Mondo Nerd, creatore e deus-ex-machina. Giornalista, blogger, webwriter e socialqualsiasicosa, dai primi anni 2000 imperversa sulla Rete come nemmeno Ken il Guerriero faceva nel mondo post-atomico. Cinema, fumetti, libri e serie tv lo temono manco fosse Godzilla. Cowabunga!

Post correlati

Scrivi