Zigo-Stella

Zigo Stella é un fumetto geniale, esattamente come il suo autore:una volta terminato ti lascia addosso un misto di incredulitá, di euforia e di vuoto. É un vero e proprio post-concerto.

11225484_10205039509641109_1493540073_nQuello che stringerete tra le mani non é un volume da leggere seduti alla scrivania o comodi in poltrona.
Nossignore!
É un albo dinamico che vi costringerá a una lettura interattiva: preparatevi a mettervi sottosopra, ad aprire e sollevare pagine, a leggere al contrario e in mille altre direzioni diverse fino a farvi girare la testa.

Zigo Stella é senza ombra di dubbio un’opera educativa, o meglio, “controeducativa“; Zigo, il protagonista quindicenne, é una continua fonte di ispirazione: l’entusiasmo, la tenacia con cui affronta le sue (dis)avventure lo rendono il perfetto (anti)eroe, l’ideale per ispirare gli adolescenti che, come lui, stanno affrontando il loro cammino per trovare se stessi all’interno della propria storia, ma soprattutto per gli adulti che hanno perso la voglia di (ri)trovarsi.

Ogni singolo personaggio incontrato durante la storia aprirá le porte di interi universi e lascerà un segno indelebile del suo passaggio: un messaggio, una battuta o una semplice riflessione.
Tutti hanno un ruolo ben preciso, ma difficilmente intuibile, nell’intreccio quanto mai ingarbugliato della vicenda.

11117933_10205039510081120_1578627775_nLo stile di Maurizio Rosenzweig lascia senza fiato. É pura droga per gli occhi, non c’é modo altro modo di descriverlo.
Incredibili sono le tavole a tutta pagina e le “sue” donne: generose, sensuali, maestose e mai volgari anche quando indossano tacchi vertiginosi e minigonne striminzite.
I mondi da lui creati sono ricchi di dettagli e i disegni sono incredibilmente forti, sembrano quasi uscire dalla pagina.

L’autore dissemina il suo fumetto di messaggi e appunti, come se fosse la voce fuori campo di un amico con cui commentare la storia durante la lettura.

Potrei scrivere intere pagine per spiegare tutti i motivi che rendono Zigo Stella un fumetto incredibile, commovente, avventuroso, divertente, profondo e totalmente psichedelico ma non userei le parole giuste per rendergli giustizia.

Ah, ho giá detto che ci sono anche i KISS?

“Vai e distruggi il mondo”.

11251579_10205039509721111_2029861397_n

Scrivi