preacher-wide_article_story_largeAMC ha definitivamente ordinato l’episodio pilota per Preacher, il fumetto di culto di Garth Ennis e Steve Dillon.

Dopo anni di attesa e progetti sfumati (era quasi diventato un tormentone, ormai) riescono almeno nel primo step dell’impresa Seth Rogen e Evan Goldberg (This is the End) con la scrittura di Sam Catlin (Breaking Bad)

Il cowboy fuori dal tempo e reverendo Jesse Custer, il vampiro irlandese Cassidy, e la bella e complessa  Tulip arriveranno quindi sul piccolo schermo con grandi firme, esperte di commedia e dramma. Riusciranno a trasporre la miscela di follia ed eroismo e l’atmosfera gioiosamente eccessiva e blasfema del fumetto? Staremo a vedere.

Dicono Rogen e Goldberg: “’Cercheremo di non fare troppe stronzate e battute del cazzo: Preacher è da sempre il nostro fumetto preferito e lavorare con Ennis è un onore”

Uscito nel 1995, Preacher rimane ancora oggi una pietra miliare della narrazione a pulp a fumetti, con la sua commistione tra country, religione, esplorazione dell’anima nera dell’America e psicologie azzeccatissime.  Jesse Custer, un predicatore di una piccola cittadina del Texas, con una incredibile storia alle spalle, sarà posseduto da Genesis, figlio di un angelo e una demonessa, e andrà alla ricerca di Dio, fuggito dal Paradiso, assieme a due improbabili partner…

Preacher sarà girato nella prossima estate, e – se tutto va bene – lo vedremo nel 2016

A proposito dell'autore

Cuore e acciaio di Mondo Nerd, creatore e deus-ex-machina. Giornalista, blogger, webwriter e socialqualsiasicosa, dai primi anni 2000 imperversa sulla Rete come nemmeno Ken il Guerriero faceva nel mondo post-atomico. Cinema, fumetti, libri e serie tv lo temono manco fosse Godzilla. Cowabunga!

Post correlati

Scrivi