Aaron Sorkin, l'uomo dalla penna d'oro.

Hollywood, implacabile Hollywood. Come non voler mettere in cantiere un bel biopic su Steve Jobs, sull’onda emotiva della scomparsa dell’uomo e del personaggio, e un bel processo di beatificazione laica in corso? La Sony Pictures è stata la più lesta e a quanto pare vuole calare l’asso: sulla base del libro biografico e clamoroso bestseller di Walter Isaacson, la sceneggiatura potrebbe essere frutto della penna di Aaron Sorkin, stimatissimo professionista e fresco premio Oscar per lo script di The Social Network, la storia della creatura di Mark Zuckerberg.

Certo, quella era una pellicola incentrata più su una storia corale, su un ambiente preciso, e non certo il racconto di una intera vita e di un solo, immenso character. Come andrà a finire? Hollywood reporter dà ormai per certa la partecipazione di Sorkin, che in qualche modo potrebbe garantire una certa obiettività nel giudizio e una grande lucidità di scrittura.

Da The Social Network a… The Bitten Apple.

 

 

A proposito dell'autore

Cuore e acciaio di Mondo Nerd, creatore e deus-ex-machina. Giornalista, blogger, webwriter e socialqualsiasicosa, dai primi anni 2000 imperversa sulla Rete come nemmeno Ken il Guerriero faceva nel mondo post-atomico. Cinema, fumetti, libri e serie tv lo temono manco fosse Godzilla. Cowabunga!

Post correlati

Scrivi