Metti caso che finalmente esca un bel titolozzo tutto da giocare dedicato alla saga cinematografica di Alien, dopo alcune varie delusioni degli anni precedenti. Metti caso che il videogiocatore sia chiamato a guidare non un semplice space marine ma addirittura Amanda, la figlia della leggendaria Ripley. Ecco, il caso è questo. Si chiama Alien: Isolation e promette benissimo.

Dalla descrizione ufficiale:

Prova la vera paura sulla tua pelle con Alien: Isolation, un horror di sopravvivenza ambientato in un’atmosfera di pericolo e suspense. A quindici anni dagli eventi di Alien, Amanda, la figlia di Ellen Ripley, intraprende una disperata battaglia per la salvezza, in una missione in cui dovrà svelare la verità che si cela dietro la scomparsa di sua madre.

Nei panni di Amanda, esplora un mondo sempre più pericoloso e affrontane gli abitanti: un popolo tormentato e in preda al panico e un imprevedibile e spietato Alien.

Indifesa e senza un’adeguata preparazione, Amanda dovrà andare alla ricerca di risorse, trovare soluzioni improvvisate e usare l’ingegno per riuscire nella missione e, soprattutto, per sopravvivere.

Dal trailer sembra che finalmente l’atmosfera sia degna del modello di riferimento. A voi!

A proposito dell'autore

Cuore e acciaio di Mondo Nerd, creatore e deus-ex-machina. Giornalista, blogger, webwriter e socialqualsiasicosa, dai primi anni 2000 imperversa sulla Rete come nemmeno Ken il Guerriero faceva nel mondo post-atomico. Cinema, fumetti, libri e serie tv lo temono manco fosse Godzilla. Cowabunga!

Post correlati

1 risposta

Scrivi