Oh voi tantissimi Figli di Atena orfani e nostalgici dei Cavalieri dello Zodiaco (Saint Seya, diciamolo anche perbene!): Saint Seiya Omega è la parola d’ordine che dovrebbe farvi trepidare e morire d’attesa: il 1 aprile infatti parte in Giappone su TV Asahi la nuova serie della Toei Animation, tratta dall’opera (ormai si ricorda solo quella) di Masami Kurumada, evergreen e mito per diverse generazioni, nonché per il conto in banca del suo autore… La serie tv non ha nessuna controparte manga ma si sviluppa in un futuro alternativo. Il character design è di Yoshihiko Umakoshi, la sceneggiatura di Reiko Yoshida e la regia di Morio Hatano. A quanto pare la Toei sta organizzando un evento per il 30 marzo, una premiere dai contorni di “notte bianca”: Seiya Night. Possibile trama: i rinnovati Cavalieri (di nuovo dei teenager rampanti) avranno a che fare con Marte e Eris, dea della Discordia.

A proposito dell'autore

Cuore e acciaio di Mondo Nerd, creatore e deus-ex-machina. Giornalista, blogger, webwriter e socialqualsiasicosa, dai primi anni 2000 imperversa sulla Rete come nemmeno Ken il Guerriero faceva nel mondo post-atomico. Cinema, fumetti, libri e serie tv lo temono manco fosse Godzilla. Cowabunga!

Post correlati

3 Risposte

  1. Ensis

    Quanta tristezza. Non riesco a togliermi dalla mente che senza Shingo Araki Sensei a metterci lo zampino, le gesta dei Santi, o Cavalieri, o Sacri Guerrieri che dir si voglia non saranno mai più le stesse. Il contributo ‘visivo’ che ha apportato alla serie è stato a dir poco immenso.
    Ora ecco una generazione di nuovi santi che paiono usciti da un cosplay da fiera del fumetto… diciamo che per ora l’idea non mi esalta più di tanto poi magari mi sbaglio e siamo innanzi ad un capolavoro…

    • Giac

      Sono d’accordo, Ensis… purtroppo questo è quel che passa il convento al momento… è trsite, ma i tempi passano e i gusti cambiano. A quanto pare oggi questo è il character design che piace di più (secondo i produttori, ovvio…)

Scrivi