untitledLa terza stagione di Arrow sta già catturando su di sé tutta l’attenzione ancora prima della messa in onda che avverrà questo ottobre, e i fan del supereroe vogliono saperne di più sulla loro coppia preferita, composta da Oliver e Felicity.
Stephen Amell, che interpreta il protagonista della serie, ha rivelato alcune succose news sul futuro della romance tra il suo personaggio e quello di Emily Bett Rickards, la Olicity.

«Oliver ha una donna quest’anno. Quella donna è Felicity. Ci sono alcune cose che facciamo nell’anteprima, a prescindere se ciò significa che io e Felicity stiamo provando a stare insieme, se volevo dire quello che ho detto nel finale della seconda stagione. Penso che tutto il via vai di donne stia rallentando. Oppure sia finito.», ha dichiarato Amell durante il panel del ComicCon di San Diego.
In precedenza erano circolate voci che Felicity potesse restare intrappolata in un triangolo con Oliver e Barry Allen (Flash).

10603612_863706640308907_2332260416632516395_n
Durante una recente intervista, il produttore dello show Greg Berlanti ha accennato ad un possibile collegamento tra Barry Allen e Felicity, ma i fan si stanno ancora domandando cosa ne sarà del loro cross-over romantico.
Berlanti ha anche accennato al fatto che sia Oliver che Felicity si occuperanno direttamente dei loro sentimenti, il che significa che i fan possono aspettarsi un po’ di bruciante passione tra la coppia.

Il team creativo dello show della CW ha in programma di introdurre anche un misterioso bambino nella prossima stagione.
I fan sono ben consapevoli del carattere di Oliver e di come abbia dormito con quasi ogni donna che ha incontrato nel corso delle due stagioni.
Durante il finale della seconda stagione di Arrow, era stato rivelato che Oliver sarebbe diventato padre dopo aver messo inconsapevolmente incinta una ragazza. Ma sua madre Moira ha tenuto segreta la faccenda, mandando madre e bambino lontani a Oliver.
Durante le interviste del ComicCon, Amell ha scherzato su una probabile reunion tra lui e suo figlio.

«Quando l’avrete rivista, se l’avete rivista, questa stagione o la prossima, basta che ricordate che hanno intenzione di introdurre la mia idea. Ero letteralmente seduto nella sala di scrittura ed ho detto “Ragazzi, sapete cosa sarebbe bello?” E due settimane più tardi Marc Guggenheim arriva da me e mi dice “Abbiamo avuto la migliore idea per la storyline del figlio di Oliver”, e mi ha rilanciato di nuovo l’idea!»

Fonte

Scrivi