Un pirata tutto nero, dal passato glorioso di tanti nerd, sbarca al cinema in un film d’animazione che si annuncia spettacolare: Capitan Harlock, opera capolavoro del maestro giapponese Leiji Matsumoto, rivive nel lungometraggio in CGI di Shinj Aramaki. Sarà un arrembaggio di successo o un triste bicchiere di rum spaziale mezzo vuoto? Scopriamolo nella nostra recensione!

A proposito dell'autore

Cuore e acciaio di Mondo Nerd, creatore e deus-ex-machina. Giornalista, blogger, webwriter e socialqualsiasicosa, dai primi anni 2000 imperversa sulla Rete come nemmeno Ken il Guerriero faceva nel mondo post-atomico. Cinema, fumetti, libri e serie tv lo temono manco fosse Godzilla. Cowabunga!

Post correlati

Scrivi