iwatchForbes e Re/Code assicuano: Apple lancerà iWatch ad ottobre per bruciare la concorrenza sugli smartwatch con un evento speciale. Previsti numeri di produzione e vendita da 3 a 5 milioni di unità al mese su scala mondiale.

Sarà successo?

Il primo dispositivo Apple indossabile ha avuto qualche ritardo perchè si attende l’implementazione delle funzioni HealthKit.

Che cos’è? Un forte valore aggiunto: ora più che mai l’utenza apprezza l’argomento salute personale, e un dispositivo capace di misurare quanto sono cattive le nostre abitudini alimentari e sedentarie (facendo delle vere e proprie analisi by touch) potrebbe tornare molto utile e avere particolare presa sugli acquirenti di ogni età, sesso e religione.

Ovviamente quello che si attende da Cupertino è il solito stile stiloso, per così dire, capace di attrarre anche chi non ha bisogno di un dispositivo simile. Design particolare? Personalizzabile? Quasi certamente.

Ne parliamo anche su Quag!

A proposito dell'autore

Cuore e acciaio di Mondo Nerd, creatore e deus-ex-machina. Giornalista, blogger, webwriter e socialqualsiasicosa, dai primi anni 2000 imperversa sulla Rete come nemmeno Ken il Guerriero faceva nel mondo post-atomico. Cinema, fumetti, libri e serie tv lo temono manco fosse Godzilla. Cowabunga!

Post correlati

Scrivi