Il prossimo venerdì (28 marzo) siete dalle parti Genova? O siete direttamente cittadini dello spazio attorno al genovese? Beh, allora non potete perdervi un evento a dir poco SPETTACOL-SCIENTIFIC-NERD dalle mille emozioni: Lontano e profondo!

1415285_265973056913042_1744013791_oLe ragazze di Ziguele in collaborazione con i nostri amici di Scientificast.it propongono un grande evento: come detto, venerdì 28 marzo dalle 19 in poi a Genova presso il Galata Eventi avrà luogo una conferenza spettacolo con aperitivo a buffet.
Il nostro consiglio è prenotare la vostra presenza a info@scientificast.it oppure a ziguele@gmail.com perchè i posti sono limitati e stanno andando via abbastanza in fretta 😉

Come suggerisce il titolo, Lontano e profondo, gli abissi dei nostri mari saranno osservati attraverso gli occhi dell’universo… Due ambienti lontani e alla maggior parte di noi sconosciuti raccontati attraverso le parole di due giovani divulgatori scientifici, Luca Caridà e Giovanni Filocamo, ed un esperto ecologo marino Riccardo Cattaneo-Vietti. Il tutto intervallato dalle brevi letture di chi più di altri ha saputo creare un legame tra gli oceani e lo spazio: Julies Vernes! E qui entriamo in campo noi con una gustosa interpretazione di Dalla Terra Alla Luna! 🙂

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: info@scientificast.it, ziguele@gmail.com

Fate presto che i posti sono limitati!

PROGRAMMA
ore 19.00
Apertura buffet

ore 20.30
Gli abissi marini e l’adattamento
Conferenza di Riccardo Cattaneo-Vietti
Università di Genova

ore 21.00
Universo: Orizzonte Infinito
Conferenza spettacolo
di Giovanni Filocamo e Luca Caridà

Intermezzi con letture di 20.000 leghe sotto i mari e Dalla Terra alla Luna di Julies Verne.
A cura di Mondonerd e Fantascientificast

A proposito dell'autore

Cuore e acciaio di Mondo Nerd, creatore e deus-ex-machina. Giornalista, blogger, webwriter e socialqualsiasicosa, dai primi anni 2000 imperversa sulla Rete come nemmeno Ken il Guerriero faceva nel mondo post-atomico. Cinema, fumetti, libri e serie tv lo temono manco fosse Godzilla. Cowabunga!

Post correlati

Scrivi