Accolto da buoni incassi ma da pareri molto contrastanti, American Sniper di Clint Eastwood ha diviso gli amanti del cinema.

Certo, la storia vera e impressionante del cecchino-leggenda Chris Kyle può interessare, ma probabilmente la regia di maniera del buon vecchio Clint e una sceneggiatura un po’ troppo lineare non regala ad American Sniper quel “qualcosa” che avrebbe potuto farlo svettare nella categoria dei film di guerra.

Comunque rimane un film da vedere, anche per via delle recenti nomination agli Oscar.

Così, se volete sapere cosa ne pensiamo, grazie al progetto 1film1minuto possiamo dirvelo in poco tempo e fornirvi informazioni chiare

Buon visione e condivisioni con hashtag #1film1min

A proposito dell'autore

Cuore e acciaio di Mondo Nerd, creatore e deus-ex-machina. Giornalista, blogger, webwriter e socialqualsiasicosa, dai primi anni 2000 imperversa sulla Rete come nemmeno Ken il Guerriero faceva nel mondo post-atomico. Cinema, fumetti, libri e serie tv lo temono manco fosse Godzilla. Cowabunga!

Post correlati

Scrivi